Corsi

“Una tavola a colori”: incontri sull’alimentazione infantile

6 ottobre 2017
alimentazione

“Una tavola a colori” è un percorso sull’alimentazione infantile rivolto a genitori che sentono la necessità di confrontarsi e condividere dubbi e timori sulle difficoltà nell’alimentazione dei propri figli.

 

“Voi siete gli archi dai quali i vostri figli, viventi frecce, sono scoccati innanzi. Giacchè la vita non indietreggia, né s’attarda sul passato.”            cit. Kahlil Gibran ne “Il Profeta”

Alimentazione. Il cibo, oltre ad essere essenziale per lo sviluppo e il mantenimento del nostro corpo e delle nostre capacità, è un potente veicolo di comunicazione e condivisione. Basti pensare a quanto sia fondamentale il legame madre – bambino nei primi momenti di vita: la mamma fornisce nutrimento al bambino sia da un punto di vista fisiologico sia da quello emotivo – relazionale. Quindi, è facile intuire perché molti disagi alimentari dei bambini siano collegati anche al rapporto con i propri genitori.

Impariamo ad essere “dolcemente imperfetti”

Di teoria se ne sente già tanta, ma poi stringi stringi le cose concrete dove sono? Come risolvo i problemi logistici nella vita di tutti i giorni?  Gli appuntamenti proposti vogliono essere un’occasione di crescita (tralasciando i veri e propri Disturbi Alimentari, quadri patologici che devono essere affrontati con l’aiuto di un terapeuta), di riflessione e condivisione su come capire e affrontare alcune difficoltà come l’inappetenza. Troviamo insieme il modo più sano e sereno per trascorrere “momenti condivisi di qualità” come, ad esempio, quello del pasto. Accettiamo il nostro “ruolo imperfetto” di genitore 🙂 e interroghiamoci su quale sia il nostro esempio e il nostro rapporto con il cibo. Dalla mia esperienza di educatrice e cuoca proverò a dare idee concrete come ricette e esercizi… 

Gli incontri sono rivolti in particolare a genitori di bambini della scuola elementare e delle scuole medie inferiori. Si parla moltissimo di svezzamento ma spesso “allentiamo un po’ la presa” man mano che i bimbi crescono spesso demandando a terzi l’educazione alimentare. Quindi noi ci concentreremo sulla fascia d’età 6 – 12 anni esplorando le possibili difficoltà e possibili strategie.  LINK EVENTO CON TUTTE LE INFO E PER ISCRIVERSI QUI

VAI A VEDERE GLI ALTRI SERVIZI CHE OFFRO

Un luogo speciale per gli  incontri: una libreria per giovani menti

Luogo degli incontri sarà  “Bufò: libreria per giovani menti” di Marta Bianco. Questo luogo per me è magico. Uno di quei posti dove staresti ore a sfogliare libri e a scoprire tutte le proposte che Marta, con amore e passione, sceglie per i suoi clienti. Marta è capace di guidarti nella scelta, di farti appassionare al profumo dei libri, alle loro immagini e alle loro parole. Mi sorprendo sempre a pensare “Perché quando ero piccola, non esistevano librerie così?”. Beh, ora esiste e mi perdo tra le pagine di racconti che avrei voluto vivere da bambina. 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply