Ricette sane

Salmone all’arancia e timo in sacchetto

26 maggio 2018
sacchetto

Avreste mai pensato di cucinare in un sacchetto senza sporcare e con meno tempo? Con il sacchetto si può…

Uno dei punti dolenti nel cucinare i cibi è l’uso dei grassi. Una parte di lipidi è necessaria al nostro fabbisogno, ma l’eccesso di certo non è salutare.

Esistono però in commercio da qualche tempo (di una famosa marca), i Sacchetti per la Cottura Dietetica che, per chi ha precise necessità, possono essere un valido aiuto tra i fornelli.

Le caratteristiche del Sacchetto

Non sono da confondere con altri tipi di prodotti dove sono già presenti i condimenti. Infatti, in quel caso non si può parlare di cottura dietetica! 

Questo tipo invece (si vedono nella foto qui accanto) non ha bisogno di alcun tipo di grasso (olio, burro ecc…) 🙂 Potete, invece, sfruttare gli aromi di erbe, spezie e agrumi per insaporire i vostri piatti in modo naturale.

Altra caratteristica importante è che si diminuisce il tempo di cottura dei piatti e potete usarli in forno, in microonde e per la cottura a bagnomaria seguendo alcune avvertenze:

  • non deve entrare in contatto con la fiamma diretta;
  • utilizzate pirofile o teglie idonee a ciò che utilizzate (se forno o microonde) su cui appoggiarli;
  • non deve superare i 220°C;
  • non deve superare i 60 minuti di cottura;
  • non usate alimenti a contenuto alcolico.

Viene, inoltre, indicato di fare un piccolo taglio o foro per far fuoriuscire il vapore in cottura e fare in questo modo una cottura “quasi arrosto”, ma….

Come vedrete in questa ricetta, non superando i 30 minuti di cottura, ho fatto una cottura al vapore in forno, avendo cura di: (Mi è capitato per caso, e da allora faccio sempre così. Ma, badate bene, nelle istruzioni del pacchetto non è previsto!)

  • far uscire bene l’aria chiudendo il sacchetto con l’apposito laccetto;
  • non riempite eccessivamente il sacchetto e lasciate abbastanza spazio vuoto tra la chiusura e l’alimento;
  • fermare il “cappuccio” sotto l’alimento in modo che il suo peso lo tenga giù.
  • quando sfornate, fate un piccolo taglio e facendo uscire il vapore caldo, fate attenzione!

LEGGI LA COTTURA A VAPORE

IL MIO SALMONE NEL SACCHETTO

 Il sacchetto per la cottura dietetica si presta per cuocere carne, pesce e verdure. Ad esempio, io lo uso quando devo preparare l’insalata di pollo: metto petto di pollo a pezzi uguali, patate e carote, prezzemolo e succo di limone. 

Un piatto che cucino spesso e che qui ho accompagnato con riso venere integrale e fette di avocado… E’ il mio amato salmone. Ecco la ricetta…

Ingredienti per 2 persone (circa la capienza di ogni sacchetto):

  • 1 trancio di salmone
  • 2 arance
  • sale e pepe q.b.
  • Timo fresco q.b.
  • Zenzero fresco q.b.
  • Salsa di soia q.b.

Preparazione

In una terrina, realizzate un’emulsione con il succo di 1 arancia, zenzero fresco grattugiato, 1 cucchiaino di salsa di soia , un pizzico di sale e pepe.

Mettete a marinare il salmone per circa 10 minuti. Trasferite, poi, il salmone nel sacchetto, disponete sopra fettine di arancia e del timo fresco.

Chiudete il sacchetto come spiegato qui sopra e adagiatelo su una placca rivestita di carta da forno.

Cuocete a 180°C per circa 28- 30 minuti…

… “Stuzzichevole”!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.