Dolci

Pancakes a colazione?

23 giugno 2018
Pancakes

Alzi la mano chi non ha mai provato una bella colazione con i Pancakes! Se non sapete come prepararli, leggete qui sotto…

La colazione è il pasto per iniziare bene la giornata non solo da un punto di vista energetico e nutrizionale, ma predispone bene la nostra mente ad affrontare ciò che ci attende.

E quale modo migliore di provare con dei fantastici pancakes? Ecco qualche trucco per voi 🙂

LE REGOLE PER PANCAKES PERFETTI

  • Potete tranquillamente preparare la pastella la sera prima. Ben coperta in frigorifero durerà anche un paio di giorni.
  • Si possono cuocere anche in anticipo, prima di servire basterà riscaldarli leggermente.
  • La pastella è bene che abbia i grumi, il segreto è non lavorare troppo l’impasto.
  • Nella pastella ci vorrebbe una piccola quantità di burro fuso, ma potete sostituirla con dell’olio. (Comunque una volta alla settimana ce lo possiamo concedere, no?)

COME LO SOSTITUISCO?

Farina

Potete utilizzare vari tipi di farine, tenendo presente che potrebbe esserci, in alcuni casi come per le farine integrali, bisogno di un po’ più di liquido!

Latte

Anche qui potete utilizzare diversi tipi di latte o utilizzare anche l’acqua come parte della quantità di liquido.

Burro

Potete sostituire il burro con olio di semi. 

Uova

Qui la questione diventa un po’ più complessa, soprattutto per mantenere la sofficità dei pancakes. Infatti, quando si diminuiscono o si tolgono del tutto le parti grasse viene a mancare quel bell’effetto “morbidoso”. 

Alcuni modi per ovviare a questo è utilizzare nella pastella dell’acqua frizzante fredda  e magari aggiungere al composto della frutta come banane, mirtilli, mele… E per il salato? Provate con del cavolfiore cotto e ridotto in purea 🙂

Zucchero

Di zucchero ne ho messo poco e di canna… Lo zucchero è necessario per permettere la lievitazione! Piuttosto non esagerate con i condimenti!

Varianti sul tema

Potete davvero spaziare e aromatizzare i vostri pancakes dolci e salati con quello che vi piace e ancor più accompagnarli con frutta fresca, marmellate, sciroppo d’acero ecc… Ma i miei preferiti in assoluto sono quelli con avocado e salmone affumicato!! Eh sì, sono un tipo da colazione salata.

LA MIA RICETTA DEI PANCAKES

Ingredienti:

  • 175 g Farina 
  • 250 ml di latte
  • 30 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro (+ 1 pizzico di bicarbonato)
  • 1 pizzico di sale
  • 20 g di burro fuso
  • Aromi per insaporire a scelta: cannella, vaniglia, buccia di limone ecc…

Preparazione
In una ciotola capiente, amalgamate tutti gli ingredienti secchi. In una ciotola a parte, mescolate invece gli ingredienti liquidi: il latte, i tuorli e una parte del burro fuso. Unite questi ultimi alle farine e mescolate, lasciando che il composto sia grumoso.

A parte montate gli albumi a neve e incorporateli al composto dal basso verso l’alto con pochi movimenti. Se ci saranno piccoli grumi non amalgamati va benissimo… Anzi è uno dei trucchi per fare pancakes belli gonfi 🙂

Scaldate a fuoco medio una padella anti – aderente, ungetela con poco burro fuso e togliete l’eccesso con della carta assorbente.

Versate un mestolino di pastella e fate cuocere fin quando compariranno delle piccole bollicine sulla superficie. Quello è il segnale che potete girare il pancake e cuocerlo per altri 1 – 2 minuti.

Continuate così fino ad esaurire la pastella, avendo cura ogni tanto di ungere nuovamente la padella…

… “Stuzzichevoli”!

 

E voi come preferite mangiare i vostri pancakes?

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.