ABOUT ME

Questa foto mi piace, sì molto. Raffigura una parte importante del mio essere che è venuta fuori in maniera un po’ inaspettata, prorompente e che ad oggi continua ad evolvere.

Chi mi conosce bene (e ammetto di permettere a pochi di conoscermi davvero) sa di certo che non riesco facilmente a stare zitta, che mi piace stare in buona compagnia, che ho smania di imparare in ogni dove e che odio l’incoerenza (spesso mi chiedo se anch’io non cada ogni tanto in questa trappola malefica!). Sono una 36enne torinese e mi chiamo Irene.

Il mio percorso inizia nel sociale come educatrice di minori disagiati, studi da psicologa che spero di unificare alla passione del cibo, ed un trascorso da atleta di arti marziali a livello agonistico (bei tempi…).

Poi la passione del cibo, che semplicemente era latente in me, un destino che prende vita e una missione: comunicare il cibo e indagare la psiche. Cerco di farlo con serietà e umiltà… A voi l’ardua sentenza sui risultati.

Foodwriter, cuoca a domicilio, educatrice, psicologa, appassionata… La mia identità non potrà mai essere una sola. Il mio Io è un flusso continuo che non riesco a fermare, che non posso rinnegare, che non voglio dimenticare.

Benvenuti nel Mondo Stuzzichevole!

Per svelare un po’ me stessa…

E’ ora di parlare di me…

Intervista su Cirio Passione Italiana  

Intervista su Consorzio di Tutela del Pomodoro Pachino Igp

Intervista su BSFashion

Profilo Linkedin