Primi

Chicche con fonduta di Pecorino Riserva del Fondatore su crema di cime di rapa

15 Marzo 2019
Chicche

Eccomi qui a mettermi nuovamente in gioco con un nuovo contest grazie all’Associazione Italiana Foodblogger – AIFB e al Caseificio Il Fiorino a cui il contest è dedicato. Ho assaporato i loro prodotti e da amante dei formaggi (in particolare dai gusti intensi) posso dire essere davvero NOTEVOLI.

Chicche chiamano il Pecorino Riserva del Fondatore a gran voce

Per la mia prima ricetta ho scelto di preparare le chicche di patate. Valutando quale formaggio potesse rendere al meglio in una fonduta, la MIA scelta è ricaduta sul Pecorino Riserva del Fondatore. Prodotto premiato e apprezzato, affinato in grotta, può considerarsi il gioiello del Caseificio Il Fiorino. Ho voluto esaltare le sue note di frutta secca aggiungendo le nocciole al piatto e il suo sapore sapido ed allo stesso tempo dolce ben si combinano con le cime di rapa. Insomma davvero un connubio perfetto!

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 g di patate rosse
  • 150 g di farina tipo 1 (circa)
  • 300 g di cime di rapa
  • 1 cucchiaio di nocciole tostate
  • 80 g di Pecorino Riserva del Fondatore
  • 2 – 3 cucchiai di latte
  • 20 g di burro
  • 1/2 peperoncino
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Brodo vegetale q.b.

Preparazione

Per gli gnocchi: fate lessare le patate in abbondante acqua. Pelatele e schiacciatele ancora calde in una ciotola. Aggiungete due pizzichi generosi di sale e unite la farina un po’ per volta. Lavorate gli ingredienti su un piano di lavoro fino ad ottenere un panetto. Questo tipo di patate sono molto “collose”, quindi non è necessario inserire l’uovo. Formate dei filoncini e tagliate a pezzettini della stessa dimensione. Per ogni pezzetto formate una piccola pallina e disponetele su un vassoio.

Per la crema di cime di rapa: lavate e pulite le cime di rapa. Sbollentate leggermente le cimette e le foglie più tenere. Ripassate le cimette in padella con un po’ d’olio e il peperoncino. Portate avanti la cottura aggiungendo, quando necessario, del brodo vegetale. Regolate di sale. Quando le cime di rapa saranno tenere, togliete il peperoncino e frullatele. Se vi piace una consistenza liscia, pasaste la crema in un imbuto cinese.

Per la fonduta: in un pentolino fate sciogliere il Pecorino Riserva del Fondatore tagliato a cubetti piccoli insieme al latte e al burro. Amalgamate con l’aiuto di una frusta fin quando raggiungerà la densità desiderata.

Fate cuocere le chicche in abbondante acqua salata. Una volta a galla, raccoglietele con l’aiuto di una schiumarola e versateli nella fonduta. Sul fondo del piatto di portata versata la crema di cime di rapa, sopra disponete le chicche e ultimate il piatto con granella di nocciole…

… “Stuzzichevole”!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.