Primi Ricette RICETTE ETNICHE Ricette sane

Le mie bowl dal profumo orientale

7 Agosto 2020
bowl

Finalmente eccole, le versioni delle mie bowl che profumano d’Oriente….

Come ti racconto QUI, le bowl sono uno degli ultimi trend nel panorama gastronomico. Ne esistono di diversi tipi, ma nulla vieta di crearne di proprie. Oggi ve ne propongo due nate dai sapori orientali che amo così tanto!

Dovete sapere che nella mia dispensa, ingredienti come salsa di soia, salsa di pesce, sesamo ecc… non devono mai mancare 🙂

Quali ispirazioni seguireste per creare la vostra bow personalizzata?

La cottura dei cereali per le bowl

Cereali come riso, orzo, farro, quinoa ecc… sono ideali per comporre la vostra bowl preferita.

Per il riso potete scegliere tra la consueta cottura in acqua bollente, la cottura pilaf o a vapore. Scegliete la vostra prediletta, ma occhio alla qualità del riso poiché i tempi di cottura cambiano!

PER LE DIVERSE COTTURE DEL RISO LEGGI QUI

Se scegliete altri cereali e non sapete come comportarvi, il mio consiglio è seguire le indicazioni sulla confezione. Ogni cereale ha il suo tempo di cottura e alcuni di loro necessitano di una certa quantità d’acqua, in particolare nel caso della cottura per assorbimento (come quella del pilaf).

La mia bowl in stile thailandese (foto in copertina)

Per un sapore thalinadese autentico avrei avuto bisogno della pasta del tamarindo e del peperoncino fresco. Purtroppo il primo mi mancava, mentre il secondo l’ho sostituito con l’harissa che a me piace molto 🙂 Devo dire che comunque i vari sapori erano tutti presenti e ben bilanciati… Davvero ottima!

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 g di riso nero Venere cotto
  • 150 g di gamberi o mazzancolle
  • 2 zucchini grandi
  • 1 carota grande
  • 1 cipollotto
  • 1 lime
  • Salsa di soia q.b.
  • Salsa di pesce q.b.
  • 1 cucchiaino di harissa
  • Sesamo bianco q.b.
  • 1 – 2 cucchiai di arachidi
  • Olio di sesamo q.b.
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

Pulite i gamberi e metteteli in una ciotola a marinare con il succo di mezzo lime e 1 cucchiaino di salsa di soia per circa 15 minuti. Fateli poi scottare nel wok insieme alle rondelle di cipollotto.

A parte preparate un’emulsione con cui condirete la bowl, fatta con: arachidi pestate a mortaio, succo di lime, olio di sesamo, salsa di pesce, salsa di soia, il cucchiaino di harissa e zucchero. Quando create un’emulsione procedete inserendo poca quantità dell’ingrediente alla volta ed assaggiate per regolare a seconda del vostro gusto!

Lavate e pulite le verdure: tagliate zucchini e carota a baatoncini sottili e della stessa dimensione. Mentre per il cipollotto, tagliate a rondelle la parte bianca e tenetela da parte, tagliate anche il ciuffo verde a pezzettini e tenete sempre da parte poiché servirà per la decorazione finale.

Salatete gli zucchini nel wok con poco olio e un pizzico di sale. Invece, le carote preferisco mantenerle crude.

Tostate il sesamo, senza bruciarlo mi raccomando 🙂

Ora, che avete tutti gli ingredienti pronti, potete assemblare la vostra bowl e guarnirla alla fine con il sesamo, il verde del cipollotto e l’emulsione creata!

SCOPRI QUI LE 10 REGOLE PER USARE IL WOK

Bowl con pollo in salsa teriyaki

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 g di riso rosso Ermes cotto
  • 150 g di filetti di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peptone giallo
  • 1 zucchina
  • 1 cipollotto rosso grande
  • Sesamo nero tostato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Salsa teriyaki q.b.
  • Salsa di soia q.b.
  • Succo di lime

Preparazione

Lavate e mondate le verdure: i peperoni e lo zucchino tagliateli a listarelle, il più possibile della stessa dimensione. Cuocete le verdure nel wok e insaporite con un filo di salsa di soia.

Il cipollotto, invece, tagliatelo in quattro spicchi e rosolatelo in padella.

Tagliate anche il pollo in listarelle e fatelo marinare con due cucchiai di salsa teriyaki e il succo di lime per circa 15 minuti. Trascorso il tempo, scottatelo nel wok con un filo d’olio.

Assemblate i vari elementi e guarnite con il sesamo nero e salsa teriyaki a piacere….

… “Stuzzichevoli”!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.